Come aumentare la massa muscolare e ottenere risultati tangibili

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Contenuti

Alcuni fattori iniziali da considerare per l’aumento della massa muscolare

Stai pensando a come aumentare la massa muscolare e desideri trovare un’attività da fare che possa portarti risultati reali? Oggi vediamo insieme alcuni fattori fondamentali di cui tener conto. 

Ci sono alcuni aspetti prioritari da considerare prima di partire con questo genere di attività. Innanzitutto è importante sapere che prima di vedere risultati serve che passi del tempo, la quantità di quest’ultimo varia molto in base a diversi fattori tra cui l’età, la genetica e il modo in cui ci si alimenta. 

Per raggiungere risultati apprezzabili bisogna in genere attendere dai 2-3 mesi sino ad un anno, perciò il primissimo suggerimento importante è quello di non osservare mai come avvengono i cambiamenti negli altri, perché per ciascun individuo ci saranno risultati diversi e tempistiche diverse. Alcuni dati statistici ci riportano infatti che solo il 10% di coloro che si allena per aumentare massa prende chili in poco tempo. 

Il secondo fattore da considerare

Esiste un altro importante fattore basilare da tenere in considerazione se si desidera ottenere dei muscoli importanti e se si cerca come aumentare la massa muscolare: i pesi sono fondamentali negli allenamenti. Questi pesi poi dovranno aumentare in maniera progressiva e molto graduale. 

Di sicuro alcuni risultati possono arrivare anche grazie a un allenamento a corpo libero ma questo non può essere considerato il modo migliore e più veloce per ottenere un vero risultato. 

Il kit di base per lavorare sui muscoli e rinforzarli

Come aumentare la massa muscolare rapidamente? Per ottenere dei muscoli di tutto rispetto è fondamentale possedere un kit di partenza, all’interno del quale ti consiglio di avere dei manubri componibili dai 4 ai 40 kg (per le donne basta arrivare a 15 kg). In aggiunta non possono mancare un rack con panca e barre di sicurezza, sbarra al muro, panca reclinabile, bilanciere e dischi per un totale di almeno 1,5 volte il proprio peso corporeo (ad esempio su un peso di 70kg è necessario avere un totale di almeno 100kg). 

Con questi attrezzi ci assicuriamo certamente un ottimo inizio e per cominciare a lavorare sul serio saranno sufficienti 4-5 ore a settimana di allenamento, tradotte in 3-4 sessioni da 60-90 minuti ciascuna. 

È fondamentale non dimenticare di lavorare sempre sulla mobility e sull’adeguato riscaldamento muscolare prima di iniziare l’allenamento con i pesi, questa è una parte integrante dell’allenamento per la crescita muscolare. 

Lavorare sull’aumento della massa muscolare può dare molta soddisfazione, fornisce di sicuro una maggior sicurezza personale, migliora la postura e fa sparire mal di schiena e altri dolori dovuti a una muscolatura debole. 

Vuoi saperne di più? Contattami subito!

Ti è piaciuto l'articolo? Aiutami a condividerlo!

Clicca sui pulsanti qui sotto per condividerlo dove vuoi.

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
luigi colbax

Luigi Colbax

Vice-campione Italiano ai Campionati Nazionali AINBB nel 1990.
1^ campione Italiano di Bodybuilding HP nel 2002.
2 volte vincitore del Gran Prix 2 TORRI.
Vincitore dei Venice X Games di Crossfit nel 2014, categoria master.
Trainer delle serie TV “Cambio Vita torno in forma”su SKY UNO

Lascia un commento

Se è la prima volta che accedi all'APP,
utilizza come credenziali

User: la tua mail
Password: xKong2019!x

Inserisci i tuoi dati per essere avvisato al lancio delle iscrizioni

Inserisci i tuoi dati per inviare la richiesta di consulenza